Anca indietro

Questa patologia affligge, normalmente, le persone più anziane. Le articolazioni tendono a diventare più “ruvide” e rigide causando dolore e difficoltà nella deambulazione. Inizialmente i sintomi possono essere poco evidenti ma, con il passare del tempo e la conseguente usura dell’articolazione, i dolori tendono ad acutizzarsi e a diventare permanenti. In alcuni casi il dolore persiste anche durante le ore notturne. I primi trattamenti da prendere in considerazione possono essere di natura anti-dolorifica o anti-infiammatoria, eventuali ausili per la deambulazione, fisioterapia e una dieta appropriata per agevolare la perdita di peso in eccesso che di certo non giova alle articolazioni.

Videos

Approfondimenti

La patologia dell'anca

La protesi di anca

Pre e post operatorio per un intervento di protesi d'anca