• Sergio Freschi

PROTESI DI GINOCCHIO CONFORMIS - La gioia di ritornare a vivere pienamente - Storie dal Mondo -


Oggi vi propongo la storia di Lynn, una paziente che vive nel Vermont. Da anni soffriva di artrosi al ginocchio sinistro ed era costantemente alla ricerca di "nuovi metodi" per alleviare il dolore. Ma più passava il tempo e più sia il suo umore che le condizioni fisiche peggioravano fino ad arrivare al punto di non poter più fare ciò che amava come lo sci di fondo, trekking o perfino le cose più semplici come salire le scale. Fu allora che decise che era arrivato il momento di prendere in considerazione una protesi di ginocchio. Ne parlò con un suo amico fidato e anche chirurgo che le parlo delle protesi di ginocchio Conformis, totalmente personalizzate e fatte apposta per ogni singolo paziente.

Dopo l'intervento protesico, Lynn è ritornata alla sua vivace vita di prima. Ultimante noi della Conformis abbiamo avuto l'opportunità di seguirla durante l'organizzazione di un evento all'aperto della Vermont Symphony Orchestra. Lei è stata molto gentile e ci ha presentato tutti i musicisti e, per non farsi mancare nulla, il giorno dopo è andata con il suo amato cane a fare una giornata di trekking.


Questo il link per vedere la giornata di Lynn dopo l'intervento con le protesi di ginocchio Conformis: https://www.conformis.com/personalized-knee-and-hip-implants/patient-resources/blog/lynn-paparella-executive-director-and-ceo-stowe-performing-arts/


Se anche u non vedi l'ora di ritornare ad una vita priva di dolore e piena di attività, chiama per un appuntamento.






7 visualizzazioni0 commenti